Laura Morante

In evidenza come una delle più prestigiose attrici e registe italiane. 1 David di Donatello 2 Nastri d’Argento 2 Globo d’oro.

Biografia

Laura Morante nasce a Santa Fiora, in provincia di Grosseto, il 21 agosto 1956. Cresciuta con sette fratelli, Laura è la figlia di Marcello Morante, scrittore e giornalista romano (figlio naturale dell’ebrea modenese Irma Poggibonsi e del siciliano Francesco Lo Monaco, nonché fratello minore di Elsa Morante), e di Maria Bona Palazzeschi. L’ambiente familiare in cui la giovane matura contribuisce in modo determinante a dare un’impronta laica alla sua formazione. I suoi genitori si separarono quando era ancora minorenne. È madre delle attrici Eugenia Costantini e Agnese Claisse, avute rispettivamente dal suo primo matrimonio col regista Daniele Costantini e dal suo secondo matrimonio con l’attore francese George Claisse. Dal 2004 è sposata con l’architetto Francesco Giammatteo con cui ha adottato un figlio, Stepan, nato nel 2006.

Premi

1991 – Globo d’oro, per la migliore attrice nel film “L’Anniversario”
2001 – David di Donatello, per la migliore attrice nel film “La Stanza del Figlio”
2001 – Ciak d’oro, per la migliore attrice protagonista nel film “La Stanza del Figlio”
2005 – Nastro d’Argento,per la migliore attrice protagonista nel film “L’amore è eterno finché dura”
2012 – Globo d’oro, come regista rivelazione per il film “Ciliegine”
2015 – Nastro d’Argento Europeo